Il Monte Pasubio e il Monte Grappa sono stati riconosciuti come Monumenti Nazionali per la valorizzazione delle zone poste sulle relative sommità, dichiarate zone sacre con Regio Decreto n.1386 del 1922


Quando, verso le 4 del mattino del 24 maggio 1915, fu sparato il primo colpo di cannone da Forte Verena verso le postazioni austro-ungariche nessuno molto probabilmente aveva pensato al grandissimo numero di vite umane che la guerra avrebbe richiesto. Proprio per onorare il sacrificio di tutti quegli uomini tra il 1915 e il 1918, l’allora Re d’Italia ha emanato un decreto per proclamare zone monumentali nazionali il Monte Pasubio e il Monte Grappa, grondanti del sangue dei caduti. Nel 2015 allora dobbiamo ricordare l’anniversario per spiegare ai più giovani gli orrori della guerra, mentre i conflitti continuano nel mondo. Leggi tutto

LE ULTIME NOTIZIE SULLA GRANDE GUERRA NEL VICENTINO

MONTE PASUBIO

MONTE GRAPPA

 

PRENOTA IL TUO HOTEL A VICENZA

CERCA NEL SITO

TRADUTTORE AUTOMATICO

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

LA GRANDE GUERRA NEL VICENTINO SU FACEBOOK

 
 
regione veneto centenario grande guerra